Domande Frequenti

Quanto tempo occorre per prepararsi al concorso delle Forze Armate?

Ognuno di noi è ad uno stato di forma differente rispetto ad un altro.
Ci sono candidati che impiegano solo qualche lezione perché hanno bisogno di alcune impostazioni tecniche, altri invece hanno bisogno di tutto un processo di atletizzazione che necessita di tempi più lunghi.
Non ti preoccupare: con una singola seduta o attraverso alcuni piccoli test potremo stimare il periodo necessario alla tua preparazione.

Quanto costa la preparazione alle prove di efficienza fisica?

Ogni singola seduta ha un costo preciso.
Se invece decidi di prenderti un impegno che richiede una lunga preparazione, è possibile strutturare una serie di pacchetti convenienti, in cui più allenamenti si fanno e meno vengono a costare.
Tieni sempre presente che i soldi che spendi, in realtà li investi su te stesso.
Se ti impegni a dovere, seguendo tutte le mie istruzioni, potrai superare anche tu le prove fisiche, vincere il Concorso per entrare nelle Forze Armate, e raggiungere un posto di lavoro prestigioso ed ambitissimo che potrebbe sistemarti a vita, garantendoti un posto fisso!

Non posso venire a Milano ad allenarmi, c’è un modo per seguire la preparazione a distanza?

Certamente! Seguo diversi candidati ai concorsi militari provenienti da tutta Italia con dei piani di allenamento super personalizzati che possono essere seguiti anche senza la mia costante presenza.
Grazie alle piattaforme di incontro come Zoom o Teams si possono impostare allenamenti tecnici in cui ti mostro l’esatta esecuzione degli esercizi.
Ci sono però delle ovvie eccezioni: ad esempio il salto in alto è un’abilità complessa da insegnare a distanza.
Non ti nascondo però che ho dei clienti che si sono fatti anche più di 500km per venire ad allenarsi da me, pur di superare le prove con il massimo dei punteggi.

Non ho mai fatto sport in vita mia, posso avere anche io la possibilità di superare le prove fisiche del concorso?

Nella mia esperienza ho formato centinaia di ragazzi e ragazze che, pur non avendo mai fatto sport, sono riusciti ugualmente a superare le prove fisiche.
Il segreto è l’essere pienamente decisi in quello che si fa, dando la massima disponibilità, impegno e dedizione negli allenamenti.
Ma se hai deciso di entrare in corpo delle Forze Armate, di sicuro la disciplina non ti manca.

Non sono mai riuscito ad eseguire un piegamento o flessione in vita mia: riuscirò mai realizzare il numero richiesto al concorso?

Se decidi di prepararti ad un concorso e hai a disposizione qualche mese, sarò in grado di farti eseguire tutte le ripetizioni richieste dal concorso.
Voglio però essere chiaro con te: scordati che in 10 giorni si possano fare miracoli.
Non esiste la bacchetta magica e anche il migliore allenatore o programma di allenamento, senza un minimo periodo di tempo da dedicare, può fare molto.
Ogni cosa richiede il giusto tempo.
Prepararsi all’ultimo momento significa non avere rispetto per sé stessi e non essere convinti della scelta di partecipare ad un concorso.

Non ho mai fatto salto in alto in vita mia, riuscirò ad eseguirlo?

Tutte le persone che si son rivolte a me per superare il concorso hanno imparato la tecnica corretta per superare l’altezza richiesta alla prova del salto in alto.
Con te non sarà diverso.

In alcuni concorsi militari vengono richiesti determinati valori di massa magra e massa grassa: come faccio a tenerli sotto controllo?

Io sono in possesso dello strumento utilizzato dai nutrizionisti per il calcolo di questi valori specifici: il Bioimpedenziometro BIVA.
Questo macchinario permette, attraverso l’utilizzo di 2 elettrodi, di calcolare il tuo stato di composizione corporea.
Risulta molto utile nel nostro caso per strutturare un piano di allenamento a medio lungo periodo, e ci permette di capire se l’allenamento sta procedendo nella direzione che abbiamo deciso.
Nei servizi di allenamento da me proposti ci sarà anche la possibilità di fare questo fantastico ed importantissimo test.

Contattami oggi e inizia subito la tua trasformazione.